RNDPromotion
       Notizie |  Party |  Compra Tickets |  Partners |  Servizi |  Info
Cerca Party         
 
Paul van Dyk + Giuseppe Ottaviani @ Amnesia Milano

quando Venerdi 11 febbraio 2011
orario 23:00 - 05:00
età 16+
dove Milano Amnesia - Via Gatto Ang. Via Forlanini
nazione Italia
link www.amnesiamilano.com
1 sale Trance/progressive.


dj's line-up

PAUL VAN DYK
GIUSEPPO OTTAVIANI
Resident dj FABIO XB (Armada rec)


Facebook comments

I TOP party del 02/2011

» Energy 2011 – We are the network - Olanda
» Paul van Dyk + Giuseppe Ottaviani @ Amnesia Milano - Italia
» R-909 Chapter.22 - Italia
» R-909 Chapter.21 - Italia
» ANNULLATO : R-909 Chapter.23 - Italia
» HARD BASS 2011 - Olanda
» B.I.T.C.H. - Olanda
» REVERZE 2011 - Belgio
» BITECHMUZIK PRESENTS:1 YEAR BDAY!!! - Italia
» This is · Amsterdam - Olanda
» UNITED HARDCORE FORCES 2011 - Italia
» Hardcore4Life - Olanda
» Pro Techno #21 · Get Back - Olanda
» Hell's Basement · The Italian Invasion - Olanda
» Luminosity · Before the Energy - Olanda




I TOP party del 02/2011

» Energy 2011 – We are the network - Olanda
» Paul van Dyk + Giuseppe Ottaviani @ Amnesia Milano - Italia
» R-909 Chapter.22 - Italia
» R-909 Chapter.21 - Italia
» ANNULLATO : R-909 Chapter.23 - Italia
» HARD BASS 2011 - Olanda
» B.I.T.C.H. - Olanda
» REVERZE 2011 - Belgio
» BITECHMUZIK PRESENTS:1 YEAR BDAY!!! - Italia
» This is · Amsterdam - Olanda
» UNITED HARDCORE FORCES 2011 - Italia
» Hardcore4Life - Olanda
» Pro Techno #21 · Get Back - Olanda
» Hell's Basement · The Italian Invasion - Olanda
» Luminosity · Before the Energy - Olanda
CHIUSA------------


PREVENDITA ACCREDITO ALLA PORTA : 30,00 EURO COMM. INCL
(27,00 + 3,00 ddp)

1 - LA PREVENDITA CON ACCREDITO ALLA PORTA, SE NON UTILIZZATA, NON E' RIMBORSABILE.
2 - LA PREVENDITA CON ACCREDITO ALLA PORTA E' CEDIBILE SOLO DIETRO AUTORIZZAZIONE SCRITTA DELL'ACQUIRENTE, UNITA ALLA FOTOCOPIA DEL DOCUMENTO D'IDENTITA' DELL'ACQUIRENTE STESSO.
3 - I CAMBI DI NOMI DA ACCREDITARE SONO ACCETTATI SOLO ED ESCLUSIVAMENTE ENTRO 48 ORE PRIMA DELL'EVENTO PREVIA COMUNICAZIONE SCRITTA INVIATA VIA FAX O EMAIL UNITA ALLA PROVA D'ACQUISTO.
4 - RND PROMOTION SAGL SVOLGE SOLO ED ESCLUSIVAMENTE IL SERVIZIO DI PREVENDITA ACCREDITO ALLA PORTA.

IL SISTEMA ACCREDITO ALLA PORTA NON PREVEDE L'INVIO DI BIGLIETTI.
I VOSTRI NOMI SARANNO ACCREDITATI ALLE CASSE DEDICATE PRESENTI AL LOCALE.
DOPO IL CONTROLLO DI UN DOCUMENTO PER IL VOSTRO RICONOSCIMENTO, VI SARA' DATO L'ACCESSO DIRETTO AL LOCALE CON BIGLIETTO SIAE.

CARTE DI CREDITO - PAYPAL
(30.00 € + TRANSAZIONE)
Che cos'è PayPal


---------
Tavoli:
Privè fianco consolle : 900€ X 10 persone (3 bottiglie)
Privè : 600€ X 10 persone (2 bottiglie)
Pista : 250€ X 5 persone (1 bottiglia)

I tavoli devono essere prepagati per essere confermati! Manda una email a info@rndpromotion.com

Amnesia Milano si fa promotrice delle date italiane del Tour mondiale del talento Trance più acclamato, la prima questa notte a Milano, la seconda sabato 12 al super club NRG a Roma.

Con grande entusiasmo, riusciamo a darvi l’opportunità di assistere a performance tra le più richieste in tutto il globo. Di chi stiamo parlando? Di un genio contemporaneo di quelli che al solo nominarli, si alzano le mani al cielo e si comincia a fremere. Ecco alcuni cenni doverosi sulle grandi guest in arrivo sul nostro dancefloor, preparatevi ben bene, che qui sta per passare un pezzo di storia.

Paul van Dyk è la dimostrazione vivente di come, dalla mancanza di mezzi, possa nascere una grande creatività.
La sua storia musicale nasce infatti nella Berlino Est dei tempi del muro, dove di certo non c’erano club e l’unico modo per sviluppare la sua passione, si traduceva nel registrare dalle radio libere dell’Ovest per poter suonare e fare festa insieme agli amici. Naturalmente in casa. Immaginare oggi questo scenario risulta difficile, ma aggiunge un tocco romantico alla carriera di un artista che ha raggiunto le più alte vette di riconoscimento e di successo sin dalla prima release e in ogni successiva conquista dettata da una continua ricerca sonora, mai pago dei risultati ottenuti, fino a diventare il re indiscusso della Trance.
Narra la leggenda che dopo la caduta del muro di Berlino nel 1989, Paul venne in contatto con la scena clubbing dell’Ovest, dominata allora dalla Techno Detroit, e si mise subito alla ricerca di una sua visione musicale che andasse oltre.
Nel 1993, svetta già nelle classifiche con la hit da club dell’anno, il remix di “Love Stimulation” di Humate. Decisamente una questione di passione, consacrata nell’anno successivo dal suo primo album “45 RPM” che, pubblicato nel 1998, rimase per 2 settimane al primo posto in UK e per 4 al top delle dance chart in Germania, mentre si esibiva già regolarmente al leggendario club E-Werk.
Nel 1999 Paul lascia la label MFS, su cui ha pubblicato fino a quel momento, e fonda la sua Vandit Records, su cui, oltre alle proprie release, comincia a produrre nuovi e innovativi Dj’s dance. Da quel momento è storia, un successo dopo l’altro e l’attuale presenza costante nella Top 100 di DJ Magazine, dopo aver naturalmente conquistato il primo posto per ben 2 volte.
Un successo di simile portata, lo rende presenza costante in tutti i più famosi club e festival della scena, in un continuo tour mondiale davanti a folle sempre adoranti, i suoi fan sfegatati che gli donano il nomignolo “PvD”.

Entrambe le date italiane del Tour, vedono ai controlli anche il “pupillo” di PvD Giuseppe Ottaviani, un altro grandissimo talento Trance che entra a far parte della scuderia Vandit sin dal 2001.
La sua avventura musicale inizia, nella natale Viterbo, a soli 4 anni con lo studio del pianoforte ed i conseguenti studi classici.
Già teenager scopre il mondo elettronico e comincia ad esibirsi in club e radio locali. L’entusiasmo è tanto e Giuseppe, appassionato di tecnologia, comincia subito a produrre la sua musica. Nel1999, incontra Andrea Ribeca e Giacomo Miccichè, con cui fonda il progetto NU NRG, punto di partenza della sua carriera professionale come producer. Crea diverse hit da dancefloor che gli portano notorietà e riconoscimenti (Trance Award 2004 e 2006 come “Best Live Act”).
Con tanta grinta e determinazione, non poteva che trovarsi al fianco di PVD, uniti dalla stessa passione per una continua ricerca di sonorità eccelse.
Ad aprire la serata, il nostro resident per affinità elettive, il talento italiano Fabio XB, le cui produzioni campeggiano nei case di tutti i top Dj’s della scena Trance mondiale.

L’emozione è grande, l’attesa verrà presto ripagata.
Our Beat Never Stops.


Biografie 11 febbraio 2011.

PAUL VAN DYK (Vandit Records - Berlino)
www.paulvandyk.com
Artista nominato ai Grammy, Dj acclamato in tutto il globo e architetto del suono, Paul van Dyk continua a dominare le chart di musica elettronica ed apparire nelle classifiche dei Top Dj di tutto il globo. PvD, come lo chiamano i suoi fan, ha raggiunto la prima posizione della classifica mondiale di DJ Magazine “Top 100 Djs poll” due volte. Accreditato come uno dei Dj che lavorano più duramente nella musica elettronica, con tour sold-out in ogni continente, headliner ad ogni grande festival e una carriera discografica di enorme successo. Con più di 3 milioni di album venduti in tutto il mondo, PvD viaggia per il mondo più di 16 volte ogni anno per performance internazionali che danno sempre il tutto esaurito. Nel NYE 2008/2009 Paul si è esibito a Barra Beach di Rio De Janeiro davanti a più di un milione di persone dando merito alla sua fama mondiale. Nel 2008 si è evoluto producendo anche musica per videogame e colonne sonore di film. Il suo lavoro con EA Games ha prodotto release multiple per Mirror’s Edge e Grand Slam Tennis usciti nel 2009. Paul ha anche prestato il suo talento per il remix del “Dark Night Theme” di Batman, scritto da Hanz Zimmer. Ma Paul non è estraneo a Remix di alto profilo, ha infatti anche dato il suo tocco unico al remix di “Martyr” dei Depeche Mode, “What Goes Around” di Justin Timberlake e “Gimme More” di Britney Spears, per nominarne alcuni. Il suo album originale “In Between”, pubblicato nel 2007, vede collaborazioni con David Byrne e Jessica Sutta delle Pussycat Dolls, così come Rea Garvey dei Reamon e Johnny McDaid dei Vega 4. PvD ha ricevuto una nomination ai Grammy nel 2005 come “Best Dance/Electronic Album” per il suo album “Reflections” che ha segnato il primo riconoscimento della NARAS per questo genere. Le release di questo album, sono state inserite in film di grande successo come Into the Blue, iSisterhood of the Traveling Pants, il programma televisivo Entertainment Tonight e Crib’s di MTV e lnelle campagne pubblicitarie internazionali per Motorola, HBO, Land Rover, Ski Vail e più di recente per Jeep. Quest’anno ha vinto l’International Dance Music Award (IDMA) come Best Euro Dj. Prima ancora, PvD vinse per gli IDMA del 2006: Best Global DJ, Best NuNRG/Euro Track, Best Producer e Best Mix Compilation per The Politics of Dancing 2. In aggiunta, PvD è stato votato “America’s Favorite DJ" per il 2004 e 2005 da BPM Magazine ed è stato il grande vincitore del Dancestar Awards del 2004, portando a casa 3 titoli: Best International DJ, Best Event e Best Music in una pubblicità (Motorola). Ha anche vinto l’Oscar messicano per la sua colonna sonora del film Zurdo nel marzo 2004. PvD è stato votato "Best Music Maker" da DJ Magazine, "Best International DJ Award" ai Music Awards del1999 a Londra, nominato "Best International DJ" dal Ministry of Sound Magazine, e Mixmag l’ha eletto "Man of the Year". Al fianco della carriera musicale, PvD ha sempre dedicato una parte significante della sua vita alla giustizia politica e sociale: sin dalla giovinezza, quando varcò il muro di Berlino per passare ad Ovest, con la sua carità ai bambini nell’indiana Mumbai e la sua partnership con la Croce Rossa tedesca per aiutare i bambini poveri di Berlino. Nel 2004, PvD era l’unico artista della scena elettronica coinvolto in un tour con la campagna Rock The Vote, dove si unì ad artisti del calibro di Bono, P Diddy, the Black Eyed Peas e George Clinton per spingere i giovani americani al voto per le elezioni presidenziali. Ha recentemente ricevuto la medaglia all’onore a Berlino (Landesverdienstorden) come riconoscimento del suo lavoro con Ruckenwind, un’organizzazione benefica che ha lui stesso fondato per aiutare i bambini poveri berlinesi. Si è unito ad una lista distintiva di istituzioni d’arte e di politica con onore. Nato a Eisenhuettenstadt, Germania dell’est, PvD è cresciuto nella comunista Berlino Est. Dato che la sua comunità non aveva una vera club culture, Paul ascoltava la radio e scoprì così la sua passione per la musica che estese oltre la Techno, volendo creare un sound differente e più unico. Nei primi ’90, Paul si esibiva costantemente in diversi club di Berlino, prima di creare il suo primo album “45 RPM” nel 1994. Ma è stato il suo secondo album “Seven Ways” a catapultarlo nella Top 100, seguito dalla pubblicazione della sua hit singola "For An Angel", che ha cominciato a dargli fama in giro per il mondo. Quando Paul pubblica Out There & Back, nel 2000, diventa chiaro che l’artista berlinese ha molto più da offrire dei set nei club e dei remix che l’hanno definito come uno dei più influenti dj e producer di tutti i tempi. Il suo primo CD mix compilation Politics of Dancing venne pubblicato nel 2001, seguito da Global nel 2003 - un DVD che illustra la sua esperienza unica in giro per il mondo. Il calendario dei tour di PvD rimane regolarmente costellato da date nei migliori club da New York, London, Ibiza to India, China e Singapore. Nel poco tempo che rimane tra i viaggi, Paul risiede a Berlino dove ha il suo radio show "Paul van Dyk’s VONYC Sessions" che va in onda ogni settimana il giovedì sul satellite Sirius XM alle 18 e viene ritrasmesso il sabato alle 20 e il martedì a mezzanotte e Soundgarden che va in onda ogni mercoledì alle 14/16 su Fritz Radio e su internet (www.fritz.de), così come su Galaxy FM in UK.

GIUSEPPE OTTAVIANI (Vandit Records - IT)
www.giuseppeottaviani.com
GO ha iniziato a produrre tracce su Vandit Records, la rinomata label di Paul van Dyk, nel 2001 e da allora può essere considerato uno dei producer di maggior talento e influenza nella musica Trance. La sua educazione musicale comincia a soli 4 anni a Viterbo, una piccola città italiana vicino a Roma, quando comincia a suonare il piano. Dopo la scuola musicale nella sua prima giovinezza e gli studi di musica classica da teenager, scopre la musica elettronica e comincia a spingere i suoi primi dj set in club e radio locali. Il suo profondo entusiasmo per la tecnologia, lo porta ad usare il computer per produrre la sua propria musica e quando incontra Andrea Ribeca e Giacomo Miccichè nel 1999 (due fanatici di musica elettronica e dj) decide subito di cominciare con loro il progetto NU NRG, il suo punto di partenza come producer professionale. Da quel momento Giuseppe Ottaviani pubblica inni da dancefloor come Dreamland, the Spaceflower EP, Butterfly, Casino, Connective e la hit bomba Free Fall, vincendo numerosi premi come il Trance Award nel 2004 e 2006 come Best Live Act. Non c’è quindi da chiedersi come mai si esibisca ai più importanti festival e maggiori eventi mentre gira il mondo. Dal 2005, Giuseppe inizia la sua carriera solista con grande successo. Le sue produzioni soliste come Linking People, Through Your Eyes o la sua compilation The Vandit Sessions 4 ricevono la grande approvazione mondiale. Le tracce La Dolce Vita e Far Away sul nuovo album di Paul van Dyk “In Between” dimostrano ancora una volta la sua qualità di artista dalla grande creatività nella scena. Continua ad esibirsi con ancora più grande entusiasmo: “Suonare la mia musica dal vivo è qualcosa di speciale, che mi tocca veramente” dice Giuseppe, “è un concerto di musica elettronica, esibirti sul palco ti permette di entrare in contatto con la gente che respira davvero la musica, puoi cnnetterti a doppio senso, coinvolgendoli e la musica stessa cambia interagendo col pubblico. Questo è il motivo per cui ogni show è diverso, unico”. Qualunque cosa porteranno i prossimi anni a Giuseppe, sarà di certo grande!

FABIO XB (Armada)
www.myspace.com/fabioxbdj
Nel 1990, ancora giovanissimo, inizia la sua attività di deejay che lo porta a suonare in prestigiosi club quali: Matis (Bologna), Oxa (Zurigo), Titanic (Svizzera), Cellophane (Rimini), Gheodrome (Rimini), Insonnia (Firenze), Ultimo Impero (Torino), Duplè (Aulla), Cocoricò 15" live set with D.J. Ricci (Riccione), Number One (Brescia),ecc. e a partecipare come ospite ad importanti eventi musicali della scena dance internazionale: Street Parade (Zurigo), Love Parade (Berlino), Thunderdome rave (Italy), Brainshock-tour ecc. Appena ventenne, intraprende il lavoro di dj-produttore in vari studi di registrazione e si forma nel campo della discografia realizzando produzioni e remixes per varie etichette discografiche di fama internazionale. Dal 2008, dopo aver prodotto con l’amico Martin Roth la hit internazionale OFF THE WORLD su Vandit Records Fabio approda in Armada e ottiene subito un ottimo successo con le prime due uscite su questa prestigiosa label di Armin Van Buuren. Light to lies e Inside of you infatti, oltre ad essere state best sellers per tutta l’estate 2009, sono state supportate da tutti I top DJs come Armin, Tiesto, Above & Beyond, Markus Shulz, Ferry Corsten, Cosmic Gate, Sander Van Doorn e molti molti altri…Presto uscira’ il nuovo singolo “Make this your day”. E molto altro in arrivo.







RND Promotion SAGL c/o Firstfin via Degli Oliva 2 - via Nassa 6900 Lugano / Svizzera - IVA nr. 711.918 - (C) 2000-2010